Homepage > Blog > Caldaie > Noleggio caldaie: una soluzione rapida per riscaldamento e acqua calda

Noleggio caldaie: una soluzione rapida per riscaldamento e acqua calda

Quando un sistema di riscaldamento si guasta, e deve essere riparato o sostituito, è importante rivolgersi a dei professionisti in grado di risolvere questi problemi rapidamente. Alla Nolo Climat siamo lieti di fornire ai nostri clienti apparecchiature di riscaldamento temporanee essenziali quando si presentano situazioni del genere.

L’attività di aziende, scuole, uffici pubblici, etc. è fortemente dipendente da sistemi di riscaldamento efficienti e dall’utilizzo di acqua calda, ed un qualsiasi guasto potrebbe avere implicazioni devastanti. Per questo motivo ci impegniamo a fornire rapidamente soluzioni su misura, in grado di ripristinare il riscaldamento in poche ore.

In generale, le situazioni nelle quali si ricorre al noleggio di caldaie sono:

-  Riscaldamento d’emergenza in caso di guasto, manutenzione o sostituzione della caldaia negli impianti di riscaldamento centralizzati;

-  Riscaldamento temporaneo e protezione antigelo negli edifici in fase di realizzazione o in ristrutturazione;

-  Riscaldamento di cantieri e siti in costruzione;

-  Collaudo e installazione degli impianti di riscaldamento a pavimento (preriscaldamento delle tubature dell’impianto di riscaldamento a pavimento; asciugatura del massetto).

Caldaie in container a gasolio e a gas

Le nostre caldaie in container a gasolio e a gas sono state progettate con le più recenti tecnologie del settore, che consentono il funzionamento automatico senza supervisione e permettono di controllare la produzione di acqua calda attraverso un timer programmabile. Proponiamo ai nostri clienti un’ampia gamma che va da 100 a 1500 kW, in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza, sia essa piccola o grande.

Ogni centrale termica è posizionata all’interno di un container in acciaio resistente alle intemperie e dotato di doppie porte di accesso con meccanismo di bloccaggio ad alta sicurezza. Questo permetterà l’installazione in esterno senza preoccupazioni nel lasciare la caldaia incustodita.

Caldaia temporanea per ripristinare il riscaldamento di una scuola

Venerdì scorso siamo stati contattati da una scuola della provincia di Bergamo alla ricerca di una soluzione temporanea di riscaldamento in urgenza. Sfortunatamente la loro caldaia si era guastata e doveva essere sostituita, ma ciò prevedeva un’attesa di minimo di 10 settimane.

Nel mezzo dell’inverno e dell’anno scolastico non era possibile pensare di restare senza una caldaia. Un nostro esperto ha quindi ascoltato le esigenze della scuola per capire quale nelle nostre unità proporre.

Il giorno seguente abbiamo consegnato e installato uno dei nostri modelli di punta: una caldaia in container da 500kW, che è stata collegata al sistema di riscaldamento dell’edificio. L’intervento immediato dei nostri esperti ha eliminato il rischio di chiusura della scuola, nel massimo sollievo del dirigente.

Test degli impianti di riscaldamento a pavimento

L’uso del riscaldamento a pavimento è sempre più comune per una serie di ragioni pratiche ed estetiche. Questo tipo di impianto è un’ottima alternativa ai caloriferi e radiatori a parete, capace di assicurare una distribuzione più uniforme del calore. La presenza di tubazioni sotto il pavimento garantisce, infatti, che l’intero volume di una stanza benefici di aria calda, poiché quest’ultima gravita naturalmente verso l’alto.

Tuttavia, prima che ciò sia possibile, una serie di test devono essere effettuati sulle tubazioni per stabilire la loro funzionalità ed efficacia.

Una volta posati, i circuiti degli impianti di riscaldamento a pavimento ad acqua calda vanno sottoposti ad una prova di pressione con acqua secondo la norma UNI EN 1264 parte 4 per verificarne la stabilità e la tenuta. La pressione utilizzata nella prova deve essere il doppio della pressione di esercizio dell’impianto (e comunque non inferiore a 6 bar). Questa pressione dovrà essere mantenuta costante nei tubi durante la posa del massetto.

Asciugatura o stabilizzazione del massetto

Le caldaie elettriche Nolo Climat – disponibili in potenze da 3 a 36 kW – vengono spesso impiegate nelle operazioni di stabilizzazione, asciugatura e shock termico del massetto dopo la posa degli impianti a pavimento.

L’asciugatura o stabilizzazione del massetto prevede un riscaldamento graduale dell’impianto a pavimento, il quale si svolge in due fasi. Nella prima, l’acqua dell’impianto deve raggiungere una temperatura tra i 20 ed i 25 gradi centigradi e la stessa deve essere mantenuta per tre giorni. Trascorsi i tre giorni, la seconda fase prevede che l’acqua raggiunga la temperatura di progetto (che solitamente è di 38/40 gradi centigradi). Quest’ultima deve essere mantenuta per quattro giorni.

Essendo il massetto la base delle future pavimentazioni, questa operazione ha lo scopo di verificare la corretta realizzazione ed evitare successive fessurazione durante la posa dei pavimenti.

Noleggio caldaie: domande e risposte

Le vostre caldaie possono fornire sia riscaldamento che acqua calda sanitaria?

Sì, le nostre caldaie sono dotate di scambiatori di calore a piastre, questi le rendono adatte a fornire sia riscaldamento che acqua calda.

Quali combustibili utilizzano le vostre caldaie?

I nostre caldaie più grandi (in container) funzionano a gasolio o a gas. Abbiamo inoltre una vasta gamma di caldaie elettriche.

Fornite tubi, raccordi e accessori con le vostre caldaie?

Sì, abbiamo una vasta gamma di raccordi e tubi flessibili in modo da poter facilmente collegare le nostre caldaie ai sistemi già esistenti dei clienti.

Come faccio a scegliere il tipo di caldaia da installare?

Al fine di determinare il modello più adatto alle vostre esigenze, vi consigliamo di telefonare al numero 0331 556021. Un esperto ascolterà le vostre richieste e vi proporrà la caldaia più adatta.

In quanto tempo siete in grado di effettuare la consegna delle caldaie?

In caso di emergenza, la consegna può essere effettuata in giornata. Il nostro team è molto reattivo e si adatterà alle vostre esigenze e disponibilità.

Nolo Climat offre un servizio di emergenza?

Sì, il nostro servizio di emergenza è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 al numero 0331 556021.

This article was posted in Caldaie, Riscaldamento and tagged , , , , . Both comments and trackbacks are closed.