Homepage > Blog > Brief > Riscaldamento temporaneo di un hangar per la manutenzione di aerei

Riscaldamento temporaneo di un hangar per la manutenzione di aerei

Nolo Climat è stata contattata da un’importante società di manutenzione aeronautica alla ricerca di un sistema di riscaldamento temporaneo che potesse essere consegnato e installato il più rapidamente possibile.

Il cliente aveva subito un guasto al proprio impianto di riscaldamento, e doveva sottoporlo ad una revisione completa la quale avrebbe potuto richiedere diversi giorni.

Decine di dipendenti lavorano quotidianamente nell’hangar e supervisionano le varie operazioni di manutenzione, per questo motivo era imperativo intervenire rapidamente.

Con temperature appena superiori a 0°C durante il giorno, e spesso ancora più basse durante la notte, il cliente era ansioso di implementare immediatamente la soluzione di riscaldamento sostitutiva e garantire un ambiente di lavoro adeguato per i suoi dipendenti.

Dopo un’attenta valutazione delle dimensioni dell’hangar, abbiamo proposto l’installazione di due riscaldatori ad alta capacità FH185. Oltre alla produzione di enormi volumi di aria calda, queste unità sono state appositamente scelte per la loro efficienza energetica, una caratteristica fondamentale dato che il cliente necessitava che fossero costantemente in funzione.

Entrambe le macchine sono state installate all’esterno dell’edificio, ed equipaggiate di condotti per diffondere uniformemente il calore all’interno.

Per garantire una soluzione ‘chiavi in mano’, due serbatoi per il gasolio da 2000 litri sono stati inclusi nel noleggio in modo da evitare la necessità di un rifornimento troppo frequente.

La reazione immediata dei nostri specialisti è stata accolta molto bene dal cliente. Noleggiare temporaneamente i riscaldatori ha permesso ai dipendenti di svolgere le loro normali attività senza subire alcun disagio.

This article was posted in Brief, Riscaldamento and tagged , , . Both comments and trackbacks are closed.