Homepage > Blog

Come proteggere il vostro business dal freddo?

Con l’avvicinarsi dell’inverno, aziende e attività commerciali prendono spesso in considerazione il noleggio di riscaldatori o di caldaie per diverse ragioni. Questo perché, quando le temperature iniziano a scendere, i responsabili si preoccupano di come ciò possa influenzare il personale e tutte le operazioni quotidiane, e prendono decisioni volte ad evitare l’insorgere di problemi.

Un decreto del Presidente della Repubblica (DPR) sancisce che negli uffici, così come nelle scuole e nelle case, la temperatura non dovrebbe superare i 20 gradi centigradi, con 2 gradi di tolleranza.

Negli edifici adibiti, invece, ad attività artigianali e industriali il limite è di 18 gradi. Anche se, rivela uno studio dell’Università di Maastricht, le donne avrebbero bisogno di alzare il termostato di qualche grado: per lei, secondo i risultati, la temperatura ideale è 24,5 gradi, per lui 22 gradi.

La nostra casa madre inglese, Andrews Sykes, ha recentemente condotto un sondaggio nel quale ha rilevato che il livello di produttività in ufficio è più elevato quando la temperatura è di 22℃. Circa l’80% degli intervistati ha inoltre ammesso di lamentarsi della temperatura del proprio ambiente di lavoro, il che sottolinea la diffusione del problema.

Investire in sistemi di riscaldamento svolge quindi un ruolo fondamentale per garantire un ambiente di lavoro adeguato.
Continua a leggere

pubblicato in Tagged,,,

Autunno 2019 – Quando si accendono i riscaldamenti?

Con l’arrivo dell’autunno anche il freddo ha fatto il suo ritorno sull’Italia, con un crollo termico anche di 10 gradi registrato in diverse regioni. Nonostante si sia ancora lontani dalle rigide temperature invernali, una domanda inizia a farsi sentire, soprattutto fra i più freddolosi: quando verranno accesi i riscaldamenti?

Il Decreto del Presidente della Repubblica numero 412 del 26 agosto del 1993 è la norma che ha stabilito le limitazioni e i criteri di utilizzo degli impianti di riscaldamento in Italia. Tale disposizione ha diviso lo Stivale in sei zone climatiche ognuna delle quali con orari e periodi di accensione specifici nel corso dell’anno.

Si passa così da province come Cuneo, Belluno e Trento, che non sono vincolate ad una data specifica, a buona parte delle regioni del nord Italia che li accenderanno il 15 ottobre. Nel centro-sud e nelle isole i riscaldamenti verranno accesi tra il 1° novembre e il 1° dicembre a seconda della zona.

Per ovvie ragioni, quando caldaie e impianti di riscaldamento vengono rimessi in funzione, è proprio quando ci si accorge se qualcosa non funziona. Nel migliore dei casi una revisione può prendere qualche ora; ma quando ci si trova di fronte a manutenzioni più impegnative o alla sostituzione di alcune parti, spesso servono più giorni prima di essere nuovamente operativi.

Alla Nolo Climat siamo sempre pronti ad intervenire quando queste eventualità si verificano. Le nostre caldaie e i riscaldatori portatili sono un’ottima soluzione per mantenere uffici, aziende, fabbriche, ospedali, hotel e scuole al caldo mentre si interviene sugli impianti fissi.

Il mantenimento di una temperatura adeguata è parte essenziale del benessere dei dipendenti e della soddisfazione di utenti e clienti, ed ha serie conseguenze per coloro che non soddisfano pienamente questi requisiti. Un freddo eccessivo sul luogo di lavoro può causare disarmonia, influire sulla produttività, aumentare la suscettibilità alle malattie e, in circostanze estreme, portare ad assenteismo.

Per questa ragione eccelliamo quando si tratta di soddisfare le richieste dei clienti, andando oltre le loro aspettative grazie alla nostra comprovata esperienza pluriennale.

In qualità di leader in Italia nel noleggio riscaldatori e nel noleggio caldaie, possiamo intervenire in qualsiasi tipo di locale con una soluzione su misura. Che siate alla ricerca di un piccolo numero di radiatori elettrici per un ufficio, di una soluzione ad alta capacità per una fabbrica, o di riscaldamento e acqua calda sanitaria per un ospedale, potete contare su di noi per risolvere la situazione efficacemente.

Le nostre apparecchiature vengono inoltre utilizzate regolarmente per accelerare una serie di progetti edilizi, come l’asciugatura del massetto e dell’intonaco, e possono lavorare in tandem con i nostri deumidificatori quando l’umidità è eccessiva.

Siamo in grado di assumerci la responsabilità di tutti gli aspetti del vostro progetto di riscaldamento, dall’elaborazione tecnica, alla consegna e all’installazione. In caso di unità a gasolio, offriamo inoltre un servizio di rifornimento del carburante e una gamma di serbatoi di diverse capacità.

Se desiderate prenotare un sopralluogo con uno dei nostri tecnici, o discutere in dettaglio una potenziale necessità, contattateci oggi stesso al numero 0331 556021.

pubblicato in Tagged,,,

Noleggio deumidificatori per un cantiere navale

Dopo anni di utilizzo, le navi vengono spesso sottoposte a lavori di manutenzione e ammodernamento. Gli aspetti più importanti di queste operazioni sono la sabbiatura, la verniciatura e la conservazione dei rivestimenti; questo perché nel corso della loro vita le navi sono esposte a condizioni estremamente severe, e senza un adeguato trattamento l’acqua e la salsedine arrecheranno danni irreversibili.

La sabbiatura è un procedimento meccanico con il quale si erode la parte più superficiale dello scafo tramite l’abrasione con un getto di sabbia ed aria. Successivamente si procederà alla verniciatura, la quale viene eseguita in cicli completi che possono prevedere uno o più strati.

Al termine di questi interventi professionali, le navi ritrovano il loro originario splendore in termini di brillantezza, planarità e rifrazione d’immagine.

La scorsa settimana abbiamo ricevuto la chiamata di un cantiere nautico della laguna veneta. Il responsabile necessitava dell’installazione urgente di deumidificatori all’interno di due comparti di una nave che doveva essere riverniciata, e ci ha contattati per comprendere la fattibilità del progetto.

Dopo una conversazione con un nostro esperto, abbiamo proposto il noleggio di due deumidificatori KT 6000, entrambi equipaggiati con condotti flessibili per permettere di soffiare l’aria secca nei comparti estraendo l’umidità in eccesso.

In meno di 24 ore dalla chiamata del cliente, i nostri tecnici erano sul cantiere per installare i deumidificatori. Il giorno successivo abbiamo ricevuto una mail del responsabile che ci ringraziava per la rapidità del nostro intervento, il quale aveva permesso di dare il via alle operazioni di verniciatura senza ritardi.

Il KT 6000 è il deumidificatore più potente della nostra flotta, dall’estrazione nominale di 1550 litri ogni 24 ore e una portata d’aria massima di 6000 m3/h; ideale per progetti di grandi dimensioni, fa parte della categoria dei deumidificatori essiccanti. Da Nolo Climat disponiamo anche di una vasta gamma di modelli refrigeranti, adatti per cantieri, magazzini, archivi, musei o per il ricovero post-allagamento.

In caso di bisogno, contattate i nostri specialisti per un preventivo gratuito. Sapranno consigliarvi la soluzione di deumidificazione più appropriata, compresi pacchetti inclusivi di ventilatori e riscaldatori per un’azione essiccante ancora più efficace. Chiamate oggi lo 0331 556021 o visitate noloclimat.it

pubblicato in Tagged,,

Noleggio caldaia d’emergenza per un ospedale veronese

Nolo Climat è stata recentemente contattata da un ospedale di Verona per rispondere ad una situazione critica. Un guasto alla caldaia aveva lasciato decine di pazienti senza riscaldamento e acqua calda e, data l’assenza di sistema di backup, era necessaria una sostituzione temporanea.

La società di gestione responsabile della struttura sanitaria ha quindi contattato i nostri esperti nella speranza di risolvere rapidamente il problema.

L’incidente si è verificato nelle prime ore del mattino e richiedeva un intervento immediato e mirato. Abbiamo quindi organizzato un sopralluogo per valutare l’installazione più appropriata, il tutto in poche ore dalla ricezione della prima chiamata. L’intero processo è stato ulteriormente facilitato da una conversazione con il cliente avvenuta mentre eravamo in viaggio verso l’ospedale, la quale ci ha fornito un’idea più chiara di cosa aspettarci una volta raggiunto il posto.

Poiché le tubazioni esistenti erano intatte e funzionanti, è stato deciso che collegare una delle nostre caldaie in container al circuito sarebbe stata la soluzione migliore. Abbiamo quindi scelto di installare un’unica caldaia da 300kW per sostituire l’unità difettosa del cliente, sicuri che questo modello avesse la potenza necessaria per coprire l’intera area colpita dal guasto.

Se non fossimo stati in grado di fornire una soluzione immediata al guasto in questione, l’ospedale sarebbe andato incontro a grossi disagi, compresa l’eventualità di trasferite i pazienti in altri reparti. Ciò avrebbe causato enormi problemi logistici, per questo motivo questa eventualità doveva essere evitata a tutti i costi.

Il noleggio della caldaia durerà sei settimane e consentirà all’azienda di gestione di disattivare la caldaia difettosa per effettuare le riparazioni necessarie. Il cliente si è detto molto soddisfatto della rapidità della nostra risposta e della capacità di ristabilire la piena operatività della struttura ospedaliera entro lo stesso giorno.

pubblicato in Tagged,,,

Noleggio condizionatori e chiller: Nolo Climat orgogliosa di un’estate record

L’estate sta volgendo al termine ed è giunto il momento di fare il punto su questa intensa stagione.

Meteorologicamente parlando, il 2019 è stato uno degli anni più caldi della storia. Sono stati battuti diversi record di temperatura; e con la complicità delle ondate di calore estreme di giugno, luglio e agosto, la domanda per la nostra gamma di prodotti è esplosa.

Nolo Climat opera al fianco di aziende e settori molto differenti, offrendo di volta in volta soluzioni personalizzate per soddisfare le esigenze dei suoi clienti. Questo è possibile grazie alla competenza dei nostri esperti e ad una gamma di noleggio di condizionatori e chiller che comprende modelli versatili ed altamente efficienti.

Vi proponiamo qualcuno dei nostri progetti più interessanti…

Chiller: l’importanza della temperatura nel settore vitivinicolo

Il proprietario di una rinomata cantina piemontese ci ha contattati all’inizio di agosto in quanto dubitava del corretto funzionamento del suo impianto di refrigerazione. Dopo aver esposto il problema ad uno dei nostri specialisti, abbiamo messo in atto un piano di backup nel caso in cui la sua attrezzatura avesse smesso di funzionare.

Il giorno successivo, un nostro tecnico si è recato sul sito per prendere tutte le disposizioni in caso di chiamata d’emergenza e installare le tubazioni necessarie per il futuro noleggio.

Dopo 10 giorni, la macchina del cliente si è guastata, ma grazie alla nostra azione preventiva siamo riusciti a riportare la situazione alla normalità in sole tre ore, ed un chiller da 200 kW è stato installato in loco per sostituire quello guasto.

Continua a leggere

pubblicato in Tagged,,,,,

Noleggio chiller per aziende chimiche e farmaceutiche

Quando si devono raffreddare temporaneamente spazi di grandi dimensioni, molte aziende scelgono di ricorrere al noleggio di chiller. Queste macchine possono sopperire efficacemente a dei bisogni di climatizzazione durante il periodo estivo, oppure tamponare l’assenza delle installazioni fisse in caso di manutenzioni, rinnovi o guasti.

Nella maggioranza dei casi, i chiller vengono installati all’esterno degli edifici da raffreddare e collegati alle unità di trattamento aria presenti. Questo è stato il caso di un’azienda chimica lombarda con cui lavoriamo da 2 anni: prima dell’inizio della stagione estiva, il responsabile delle installazioni si premura sempre di mettere in servizio una soluzione di raffreddamento per assicurare il benessere del personale fino alla fine del caldo.

Per ragioni di igiene e sicurezza, infatti, la maggior parte dei dipendenti deve indossare un equipaggiamento protettivo (tute, guanti, stivali, cuffie e maschere) che previene da ogni contatto con le sostanze utilizzate. Tuttavia, se le temperature aumentano, lavorare in queste condizioni può diventare opprimente e non salutare.

Uno specialista si è quindi recato sul sito per effettuare un sopralluogo e proporre le macchine più adatte. Sulla base del volume dei locali, delle persone presenti e del rilascio di calore dei macchinari in funzione, si è deciso di procedere con una soluzione di noleggio chiller e condizionatori rooftop.

Due gruppi frigoriferi da 440 kW sono stati collegati alle unità di trattamento aria già presenti sulla linea di produzione. Mentre, in alcuni laboratori nei quali era necessaria l’immissione di grandi volumi di aria fredda, abbiamo scelto di intervenire con dei condizionatori ad alta capacità, nello specifico tre HPAC 90 e due HPAC 30, modelli di punta della nostra flotta.

Continua a leggere

pubblicato in Tagged,,,,

Acquisto -vs- noleggio condizionatori: quali sono i vantaggi pratici

Spesso i nostri clienti si interrogano sui reali vantaggi del noleggio temporaneo di condizionatori rispetto all’acquisto degli stessi. La risposta, e la successiva decisione, dipende da una serie di fattori, tra cui il budget, il tipo di fabbisogno, la possibilità di stoccare le unità, ecc.

Per arrivare alla soluzione perfetta per il vostro business, è consigliabile considerare tutte le variabili singolarmente e analizzare come si applicano alla vostra situazione.

Siamo consapevoli che le aziende hanno il dovere di garantire condizioni di lavoro confortevoli per i dipendenti, nel rispetto delle norme di sicurezza. Questo crea l’obbligo legale di mantenere temperature piacevoli durante l’estate e, ovviamente, spiega perché in questo periodo dell’anno la domanda di impianti di climatizzazione si impenna.

Negli ultimi anni, i clienti che hanno deciso di affittare condizionatori solo per un determinato periodo sono aumentati esponenzialmente. Vogliamo quindi spiegarvi quali sono i vantaggi pratici del noleggio che hanno favorito questo trend.

Nessun investimento in conto capitale

Le restrizioni di bilancio possono ostacolare l’acquisto di prodotti ad alto costo poiché non rappresentano una priorità quando le risorse finanziarie sono limitate. D’altra parte, il noleggio offre ai nostri clienti una grande flessibilità: si possono semplicemente noleggiare i condizionatori quando arriva il caldo ed utilizzarli finché se ne ha bisogno. Evitando l’importante spesa per un’installazione fissa, si può anche eliminare un processo di autorizzazione spesso lungo e laborioso.

Continua a leggere

pubblicato in Tagged,,

Noleggio condizionatori rooftop e unità di trattamento aria

Nolo Climat offre un’ampia gamma di condizionatori rooftop e unità di trattamento aria per varie applicazioni. Poiché non è sempre possibile posizionare un condizionatore nello spazio da raffreddare, l’installazione in esterno è spesso un’ottima alternativa.

Queste unità di raffreddamento sono compatte possono essere installate sul tetto o a livello del suolo. Mentre i condizionatori rooftop sono in grado di fornire aria fredda istantaneamente, i fan coils e le centrali di trattamento aria devono essere collegati ad una rete idrica già esistente (o ad un impianto di riscaldamento in inverno). In assenza di questi sistemi fissi, da Nolo Climat potete noleggiare chiller, pompe di calore e le caldaie per il riscaldamento centrale.

I nostri tecnici installeranno le macchine in brevissimo tempo, in modo che il periodo di assenza dell’aria condizionata sia ridotto al minimo.

I ventilatori ad alte prestazioni delle nostre unità sono completamente regolabili e possono essere adattati alle esigenze dei clienti. I condotti d’aria ad attacco rapido consentono un collegamento veloce agli impianti di climatizzazione e ventilazione esistenti, sostituendosi in caso di bisogno ad un impianto guasto.

Il sistema di ricircolo dell’aria aumenta l’efficacia delle macchine utilizzando l’aria di ritorno invece di quella esteriore; mentre i filtri si occupano della raccolta di sporco, polvere e polline, in modo che solo aria purificata venga soffiata all’interno dei vostri locali.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni o un preventivo non vincolante, contattateci al numero 0331 556021 o visitate il sito noloclimat.it

pubblicato in Tagged,,,,

Noleggio condizionatori per uffici e sale server

Con l’arrivo dell’estate e l’aumento delle temperature è fondamentale che uffici e sale server siano adeguatamente attrezzate con impianti di climatizzazione. Sfortunatamente per uno dei nostri clienti, il suo sistema di raffreddamento permanente è andato in panne improvvisamente. Dozzine di impiegati e la totalità delle apparecchiature elettroniche erano esposte a condizioni critiche dovute al caldo eccessivo.

Una soluzione immediata era necessaria al fine di assicurare il comfort e la produttività dei dipendenti, oltre che la sicurezza e il funzionamento di computer e server.

Il nostro servizio di noleggio condizionatori è operativo 24 ore su 24 al numero 0331.556021, per questo motivo il cliente ha potuto contattarci anche di venerdì sera esprimendo il bisogno di noleggiare numerosi climatizzatori. A seguito della consulenza di uno dei nostri esperti, un totale di 15 condizionatori portatili Polar Wind e 8 condizionatori split PAC22 sono stati consegnati in poche ore.

Le unità con tubo di scarico sono state installate sui tre piani di uffici, per mantenere gli impiegati al fresco durante lo svolgimento delle loro attività quotidiane. I PAC 22 sono stati invece posizionati nelle due sale server, in modo da garantire la sicurezza le macchine fino alla riparazione del sistema di climatizzazione permanente. Il cliente è stato estremamente colpito dalla velocità con cui il suo problema è stato risolto dal team di esperti Nolo Climat.

In caso di manutenzione programmata o guasto ai vostri impianti di condizionamento, ricorrere al noleggio è una soluzione veloce, efficace e studiata sulla base delle vostre esigenze. Non esitate quindi a contattarci in caso di bisogno.

pubblicato in Tagged,,

Noleggio chiller per un hotel della riviera

Da Nolo Climat riconosciamo la vitale importanza che l’aria condizionata riveste per il settore alberghiero. Nel pieno della stagione estiva la rottura di un sistema di condizionamento può trasformarsi in un grave problema di gestione e reputazione per le strutture ricettive.

Un rinomato hotel della riviera romagnola ha dovuto recentemente affrontare un problema con il proprio sistema fisso, il quale ha smesso di funzionare inaspettatamente. La messa in atto di una soluzione immediata era necessaria per salvaguardare la struttura e il benessere degli ospiti.

Così, dopo aver ricevuto la richiesta ed aver calcolato la necessità di raffreddamento dell’hotel, si è deciso che il noleggio di un chiller da 100kW VLT/HP a bassa temperatura avrebbe permesso di sostituire adeguatamente il sistema di condizionamento originale. Dal nostro deposito di Bologna siamo arrivati sul posto in due ore, con grande sollievo del direttore.

Il 100 kW VLT/HP è in grado di fornire acqua refrigerata fino a -12°C e climatizzazione ad alta capacità se connesso a centrali di trattamento aria. Il suo funzionamento silenzioso e i bassi consumi lo rendono il prodotto ideale per un uso 24 ore su 24 in un gran numero di settori, compreso quello alberghiero.

L’unità resterà a noleggio per tutta estate, assicurando ai turisti della riviera romagnola una piacevole temperatura durante tutta la loro permanenza. Per manutenzioni programmate o in caso d’emergenza, non esitate a contattare i nostri specialisti allo 0331 556021.

pubblicato in Tagged,,,