Homepage > Blog > Chiller > Noleggio chiller per aziende chimiche e farmaceutiche

Noleggio chiller per aziende chimiche e farmaceutiche

Quando si devono raffreddare temporaneamente spazi di grandi dimensioni, molte aziende scelgono di ricorrere al noleggio di chiller. Queste macchine possono sopperire efficacemente a dei bisogni di climatizzazione durante il periodo estivo, oppure tamponare l’assenza delle installazioni fisse in caso di manutenzioni, rinnovi o guasti.

Nella maggioranza dei casi, i chiller vengono installati all’esterno degli edifici da raffreddare e collegati alle unità di trattamento aria presenti. Questo è stato il caso di un’azienda chimica lombarda con cui lavoriamo da 2 anni: prima dell’inizio della stagione estiva, il responsabile delle installazioni si premura sempre di mettere in servizio una soluzione di raffreddamento per assicurare il benessere del personale fino alla fine del caldo.

Per ragioni di igiene e sicurezza, infatti, la maggior parte dei dipendenti deve indossare un equipaggiamento protettivo (tute, guanti, stivali, cuffie e maschere) che previene da ogni contatto con le sostanze utilizzate. Tuttavia, se le temperature aumentano, lavorare in queste condizioni può diventare opprimente e non salutare.

Uno specialista si è quindi recato sul sito per effettuare un sopralluogo e proporre le macchine più adatte. Sulla base del volume dei locali, delle persone presenti e del rilascio di calore dei macchinari in funzione, si è deciso di procedere con una soluzione di noleggio chiller e condizionatori rooftop.

Due gruppi frigoriferi da 440 kW sono stati collegati alle unità di trattamento aria già presenti sulla linea di produzione. Mentre, in alcuni laboratori nei quali era necessaria l’immissione di grandi volumi di aria fredda, abbiamo scelto di intervenire con dei condizionatori ad alta capacità, nello specifico tre HPAC 90 e due HPAC 30, modelli di punta della nostra flotta.

Anche quest’anno i nostri chiller hanno permesso di mantenere la produzione dell’azienda chimica inalterata, nonostante i picchi di caldo di giugno, luglio e agosto. Le macchine resteranno a noleggio fino a quando le temperature inizieranno a scendere, solitamente verso metà settembre.

Controllo di temperatura e umidità per la produzione di cosmetici

Un’azienda farmaceutica che si occupa della produzione di cosmetici ci ha contattati con delle esigenze simili a quelle incontrate nel progetto precedente. Nella fattispecie, bisognava non solo mantenere una determinata temperatura lungo la linea di produzione, ma si doveva garantire imperativamente uno specifico tasso di umidità.

Secondo le vigenti normative, infatti, le aree di produzione e deposito delle officine di produzione dei prodotti cosmetici devono possedere caratteristiche di costruzione e condizioni ambientali (temperatura, umidità, ventilazione), tali da assicurare una buona conservazione del prodotto cosmetico.

Il nostro cliente, che produce ed esporta in 4 continenti, non poteva permettersi alcuna interruzione dell’attività, soprattutto in estate quando la produzione raddoppia e si svolge su turni di 24 ore. Per questo motivo era necessario trovare una soluzione di raffreddamento temporanea per assistere l’impianto fisso durante i mesi più caldi.

Un nostro esperto ha visitato l’impianto e, una volta valutate le esigenze specifiche, ha proposto il noleggio di tre chiller da 100 kW, cinque fan coil da 30 kW e tre da 50 kW. L’utilizzo dei fan coil per la climatizzazione ha un grande vantaggio: queste macchine svolgono anche un’azione deumidificante, che permette di abbassare l’umidità relativa nelle zone in cui sono installati.

Una volta in funzione, la nostra soluzione ha permesso di mantenere temperatura e umidità al livello desiderato durante tutta l’estate, nonostante la colonnina di mercurio sia stata quasi sempre al di sopra dei 35°C.

Chiller e pompe di calore Nolo Climat

Nolo Climat propone ai suoi clienti una vasta gamma di chiller, disponibili per il noleggio di breve e lungo periodo. Queste macchine sono ideali per una moltitudine di applicazioni industriali e commerciali, e assicurano una capacità di raffreddamento che va dai 30 ai 750 kW (con temperature fino a -12°C).

Dotati delle più recenti tecnologie del settore, silenziosi ed energeticamente efficienti, i nostri chiller utilizzano gas refrigeranti rispettosi dell’ozono. Ognuno di essi viene controllato e testato prima della consegna per garantire le massime prestazioni.

Molte delle nostre macchine sono, inoltre, delle pompe di calore. Questo significa che possono produrre sia acqua refrigerata che acqua calda e – se collegate a fan coil e unità di trattamento aria – aria condizionata e riscaldamento.

L’installazione dei chiller in pompa di calore si rivela particolarmente vantaggiosa in periodi come la primavera e l’autunno, quando i bisogni di condizionamento e riscaldamento possono alternarsi a seconda del momento della giornata. Inoltre, questi modelli hanno degli innegabili vantaggi in termini di risparmio in bolletta!

Per manutenzioni programmate o in caso di emergenza, non esitate a chiamare il nostro team di esperti Nolo Climat. Siamo sempre disponibili al numero 0331 556021.

This article was posted in Chiller, Condizionatori, Deumidificatori, Refrigeratori and tagged , , , , . Both comments and trackbacks are closed.